Come raggiungere Roma da Firenze

Raggiungere la Capitale da Firenze

Ci sono molti modi per poter raggiungere Roma da Firenze, scopriamo quali sono tenendo conto dei costi, delle tempistiche, delle esigenze e del comfort.

In aereo

Dall’aeroporto di Firenze Peretola partono giornalmente voli diretti verso la Capitale ogni giorno, arriverete all’aeroporto di Fiumicino e da li con i mezzi pubblici, il treno oppure un NCC potrete raggiungere la città in pochi minuti.

 

Il treno: Trenitalia e Italo tutte le offerte dell’Alta Velocità

Se scegliete il treno come vostro mezzo preferito, le compagnie offrono diverse soluzioni adatte a tutte le tasche e a tutti i tipi di viaggiatori.

Per prima cosa Roma è raggiungibile da Firenze con l’alta velocità, di conseguenza il viaggio potrà essere effettuato in 1h e 35m circa a fronte delle quasi 4 ore di un regionale.

Trenitalia, con le Frecce, propone viaggi in Economy, Super Economy, 2×1 (due biglietti al prezzo di uno solo il sabato), A/R in giornata e Bimbi gratis. Il costo del viaggio va dai 21€ ai 75€. La frequenza da Firenze a Roma è di un treno per ogni ora.

Italo ha un prezzo più contenuto che va dai 19€ ai 55€ a seconda dell’orario. I treni partono ogni tre ore e, anche in questo caso, c’è l’opzione dell’A/R in giornata con uno sconto.

Se siete lavoratori pendolari, potrete acquistare un carnet da dieci viaggi a un prezzo speciale.

Per tutte le offerte e gli orari dei treni, consultate i rispettivi siti internet.

 

L’autobus lowcost

I tempi si allungano ma il prezzo è decisamente contenuto con Flixbus. La spesa va dai 16€ ai 20€ e la durata del viaggio è di circa 4 ore. Ci sono diverse partenze, anche notturne, nelle stazioni dedicate al servizio che sono dislocate in vari punti della città, affinché siano facilmente raggiungibili da qualunque zona.

 

Il ridesharing, un nuovo modo di viaggiare

Se siete persone che si adattano facilmente e amate la condivisione, il ridesharing potrebbe fare al caso vostro: si tratta letteralmente di farvi offrire un passaggio da qualcuno che mette a disposizione la propria auto e la propria guida, perché deve recarsi a Roma, da Firenze, esattamente come voi.

Bla Bla Car è l’applicazione più nota per questo tipo di viaggio ed è possibile trovare molte partenze ad orari diversi. Le tempistiche sono ovviamente quelle di un viaggio in auto, 3h e 30m circa, e il prezzo si aggira intorno ai 15€.

 

In auto: tempi e costi

Se tutto va secondo i piani e non vi fermate, con la vostra auto personale riuscirete a raggiungere Roma in meno di 3 ore. Per la strada più veloce, percorrerete l’autostrada A1/E35 e i costi comprenderanno i pedaggi, che si aggirano intorno i 30€, e ovviamente la spesa per il carburante che dipende dai consumi del vostro mezzo.

 

Il viaggio con il massimo del comfort: il noleggio con conducente

Scegliendo di noleggiare un mezzo con autista, avrete la possibilità di farvi accompagnare a Roma in tutta tranquillità e di sfruttare la presenza di un accompagnatore personale per tutto il tempo che desiderate, a seconda delle vostre esigenze.

I mezzi utilizzati sono sempre di lusso e super confortevoli e i vantaggi che si possono trarre da questo tipo di viaggio sono molti.

Se per esempio avete necessità di muovervi agevolmente per Roma, una volta giunti a destinazione, dovete considerare che la complessità della città vi costringerà certamente a spendere molto in taxi: con un NCC Roma il prezzo sarà concordato all’inizio, grazie a un preventivo dettagliato, e in questo modo non avrete la sorpresa di spese extra che non avevate considerato.

Inoltre, il traffico di Roma è noto per essere estremamente caotico: tutti mezzi a noleggio con conducente sono autorizzati ad utilizzare le corsie preferenziali di qualunque città e, grazie a questo privilegio, raggiungerete qualunque punto della città in pochissimo tempo, rispetto ai percorsi previsti.

Pensate a questa opportunità anche se avete un volo programmato che parte da Roma: il servizio per l’aeroporto, oppure da un aeroporto all’altro, è il più conveniente e non avrete il timore di perdere l’aereo a causa del ritardo di un treno (sempre possibile purtroppo).

Senza dubbio, fra tutte le soluzioni elencate, è certamente questo il modo migliore per viaggiare che unisce comfort e risparmio, in un buon rapporto qualità/prezzo.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.